Graphene: tema moderno a due colonne con slideshow

Il tema Graphene si caratterizza per una design molto pulito, eppure basta uno sguardo nelle suo pannello di aministrazione per accorgersi che in realtà è molto versatile e personalizzabile.

Layout

Il layout si sviluppa su una struttura a 2 colonne, con un’area widget nella sidebar e una nel footer. Si può scegliere se visualizzare una sidebar differente nella pagina home rispetto al resto del blog e in quante colonne dividere il footer. Si può inserire nella home anche uno slideshow jQuery, che non necessita di alcun plugin aggiuntivo da installare, per mostrare i post di una categoria a scelta. Le pagine possono essere create anche con un layout ad una colonna, oltre a quello standard a due colonne.

Graphene presenta anche una serie di funzioni che possono essere utilizzate per creare dei temi figli, in modo effettuare personalizzazioni senza dover agire direttamente sui file e quindi senza avere poi problemi con gli aggiornamenti.

Graphene: tema WordPress moderno a due colonne con slideshow

Funzionalità

Ecco una rapida lista delle funzionalità, la maggior parte accessibili dalla pagina di opzioni del pannello di controllo:

  • Widget Twitter: un widget da posizionare sulla sidebar per mostrare gli utlimi tweet.
  • Personalizzazioni grafiche: supporta le funzioni per la personalizzazione grafica di WordPress 3.0, infatti si può scegliere tra 7 header differenti già inclusi o caricarne uno. Si possono inoltre scegliere il colore del testo del titolo del blog, varie tipologie di sfondi per differenti parti del tema e decidere miniature personalizzate per ogni singolo post che rimpiazzano l’immagine dell’header quando il post viene visualizzato.
  • Menù a tendina con una profondità fino a 5 livelli, gestibile tramite la funzione menù personalizzato di WordPress.
  • Pagina autore: una pagina dedicata per ogni singolo autore che ne mostra i dettagli, gli ultimi post e i più commentati.
  • Pagina intelligente per l’errore 404: invece di mostrare solo il messaggio d’errore, viene visualizzato anche un box di ricerca e una serie di possibili link interni di riferimento;
  • Pronto per la traduzione: tutti i testi del tema sono racchiusi in un unico file, graphene.pot, in modo da poter generare tramite poedit i file di traduzione e localizzare il tema nella lingua desiderata.
  • Commenti annidati con profondità fino a 10 livelli.
  • Spazi riservati per banner AdSense: spazi pubblicitari già pronti ad essere utilizzati con il proprio codice AdSense, abilitando la funzione dalle opzioni del tema.
  • Compatibilità con i browser: oltre ai browser più recenti, il tema è addirittura compatibile con IE6.

Tema WordPress Graphene: pannello opzioni

Concludendo, il tema è molto ben strutturato e facile da modificate, grazie ad una serie di pagine dedicate alla personalizzazione rapida e approfondita sia della parte grafica che dei contenuti. Graphene è disponibile in versione free e si può ricevere aiuto nel forum di supporto, disponibile in varie lingue, compreso l’italiano.

Download, Demo

Precedente Accedere al database da WordPress: Portable phpMyAdmin Successivo Rigenerare tutte le miniature senza ricaricarle: Regenerate Thumbnails
  • Luca Clemente

    Credo sia il miglior tema gratuito in circolazione. Mi sai dire come personalizzare il menù di navigazione?. Ad esempio voglio cambiare il font e mettere i caratteri maiuscoli

  • Psicologo-Psicoterapeuta Palag

    Confermo è un ottimo tema free guardate cosa sono riuscito a fare :

    http://www.psicologo-taranto.com

    Non ero a conoscenza della funzionalità
    “Pronto per la traduzione: tutti i testi del tema sono racchiusi in un unico file, graphene.pot, in modo da poter generare tramite poedit i file di traduzione e localizzare il tema nella lingua desiderata”… BUONO A SAPERSI grazie!