Crea sito

Guida installazione plugin in WordPress

Share:
Stampa

I plugins sono componenti aggiuntivi di WordPress che implementano funzioni non comprese nell’installazione di base. La procedura di installazione è comune a tutti, tranne che per alcune eccezioni, e si può riassumere in questi semplici passi:

  1. Scaricate l’archivio contenente i files del plugin da WordPress.org.
  2. Scompattate l’archivio sul vostro pc.
  3. Leggete attentamente il file readme che solitamente accompagna il plugin e le informazioni contenute nella pagina di download (descrizione, installazione, faq).
  4. Caricate via FTP i files del plugin, così come li avete estratti dall’archivio, nella cartella wp-content/plugins della vostra installazione di WordPress.
  5. Effettuate eventuali modifiche al tema o file di WordPress, come specificato nelle istruzioni del plugin.
  6. Attivate il plugin entrando nella pannello di amministrazione, pagina Plugin: troverete l’elenco dei plugins attualmente installati. Scorretelo fino a trovare quello appena caricato e cliccate su attiva. Se non lo trovate nell’elenco, ripetete la procedura dall’inizio, accertandovi di non aver commesso errori.
  7. Se il plugin risulta attivato, potete effettuare eventuali ulteriori modifiche richieste, oppure procedere alla configurazione delle opzioni del plugin, se previste.

Le nuove versioni di WordPress hanno una procedura automatica di installazione dei plugins. Entrate nel pannello di amministrazione, quindi scegliete dal menù Plugins->Aggiungi nuovo. Nella pagina che si apre, inserite il nome del plugin che volete installare, quindi cliccate su Cerca. Il plugin dovrebbe comparire tra i risultati della ricerca. Cliccare su installa, quindi, terminata l’installazione, su attiva plugin. Tenete presente che questa procedura automatica non funziona con quei plugins che necessitano di modifiche manuali sui files.

Entrambe le procedure, portano ad installare il plugin in lingua inglese. Se il plugin supporta la traduzione, dovrete cercare in rete i file .po e .mo relativi alla traduzione italiana, quindi caricarli via FTP nella cartella del plugin.

  • http://www.obiettivobenessere.roma.it Jon

    Ciao, ho letto il tuo articolo ed ho provato a risolvere un mio problema di traduzione legato al plugin n-media mailchimp (http:// wordpress.org/ extend/plugins/nmedia-mailchimp-widget).
    Dopo aver scaricato il plugin, esplorando i file ho trovato una cartella contenente i file delle traduzioni in italiano, nm_mailchimp_plugin-it_IT.mo e .po. Li ho quindi copiati e incollati nella cartella principale del plugin, ma ciò non ha sortito effetti nell’anteprima del sito (effettuata in locale con easyphp). Allora ho spostato i due file nella cartella principale del wordpress, ma non ci sono stati cambiamenti nel sito. Ho sbagliato qualcosa nell’installazione dei due file? Grazie in anticipo per l’aiuto.

  • Lear56

    Ti sei fermato sul più bello…. L’istallazione è semplice…è l’uso che mi sembra astruso!!