Modificare il logo nella pagina di login o registrazione di WordPress

Oggi, mentre davo un’occhiata ai vari feed su WordPress ai quali sono abbonato, ho trovato un interessante plugin che consente di modificare, senza toccare HTML, PHP o CSS, il logo della schermata di login di WordPress. Può essere utile nel caso in cui si abbia un blog con le iscrizioni aperte agli utenti e si voglia visualizzare nella schermata di login un proprio logo, invece del logo standard di WordPress. L’autore, Mark Jaquith, lo presenta nel suo blog specificando che si tratta di una prima release, rivolta soprattutto agli sviluppatori che creano siti su commissione e li personalizzano per i propri clienti. Il plugin, infatti, è ancora acerbo e non ha una pagina di impostazioni sul pannello di amministrazione di WordPress. Nonostante ciò, è molto semplice da utilizzare e consente di ottenere un risultato simile all’immagine qui sotto.

Modificare il logo nella pagina di login o registrazione di WordPress

 

Il plugin si chiama Login Logo e lo si può installare seguendo la guida all’installazione dei plugin in WordPress. Una volta attivato, non si deve effettuare alcun tipo di configurazione: è sufficiente caricare via ftp l’immagine che si vuole impostare come logo nella cartella /wp-content ed il gioco è fatto. L’immagine deve chiamarsi login-logo.png, essere in formato PNG con sfondo trasparente e avere una larghezza non superiore ai 326 pixel. Le immagini più grandi dovrebbero essere ridimensionate in automatico dal browser, ma è meglio assicurarsene effettuando i dovuti test con i browser più utilizzati.

Precedente Video Thumbnails: creare la miniatura di un post di WordPress da un video di youtube Successivo WordPress per iOS 2.6.5

4 commenti su “Modificare il logo nella pagina di login o registrazione di WordPress

  1. Ciao, credo possa essere utile se pensiamo agli aggiornamenti di wordpress, non cancelleremmo l’immagina se sovrascriviamo semplicemente quella originale?

    Correggetemi se sbaglio 🙂

    • Si, se sovrascrivi quella originale, ad ogni aggiornamento dovresti ripristinarla. Anche se in realtà con il nuovo sistema di aggiornamento automatico introdotto con la 3.2, dovrebbero essere sostituiti solo i file modificati nel passaggio da una versione all’altra.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.