Nuovo Dr. WordPress e migrazione forum da bbpress standalone a bbpress plugin

Approfittando di questi giorni di ferie per il ponte dell’Immacolata ho deciso di fare un restyling dell’intero sito, diventato un po’troppo pesante e con alcuni componenti ormai obsoleti. Ho rimosso parecchi plugin, cambiato il tema da Platform Pro a Canvas di WooThemes e migrato il forum ad una versione più recente. Ci sono ancora alcune pagine da sistemare, ma il grosso del lavoro è già concluso.

Il forum girava su bbPress 1.0.x, un forum standalone (cioè esterno a WordPress) molto semplice, ma che serviva allo scopo. L’avevo scelto perché il tema che utilizzavo, Platform Pro 1.x, includeva nella sua versione developer un template per bbPress che ne armonizzava la grafica con quella del blog.

[banner336]

Gli sviluppatori di bbPress hanno però deciso che la versione 2.0 del forum non sarebbe più stata un CMS a sé, ma un plugin di WordPress. Pagelines (l’azienda che sta dietro a Platform Pro) non solo non ha mai aggiornato il template di bbPress, neppure dopo che avevo segnalato un bug abbastanza grave, ma non ha mai reso disponibile un template per bbPress plugin. A completare il tutto, ieri è stato presentato Platform Pro 2.0 che non supporta più bbPress, ma Vanilla Forum.

Devo ammettere che sono rimasto molto deluso dal comportamento di Pagelines: visto il prezzo d’acquisto (175$), almeno avrebbero dovuto garantire la correzione dei bug. Inoltre non si può togliere completamente il supporto di bbPress senza preavviso costringendo gli utenti a migrare ad un’altra piattaforma! La situazione è ancora più grave perché nella fase di preordine si sono rifiutati di fornire le caratteristiche del nuovo tema e, se l’avessi comprato sulla fiducia, sarei rimasto fregato.

Per questi motivi e per non restare con un prodotto vecchio e senza aggiornamenti, ho deciso di migrare bbPress alla versione plugin e di passare contestualmente al tema Canvas di WooThemes, che AlterVista offre gratuitamente a chi utilizza la sua piattaforma di blog.

La migrazione di bbPress 1.0.x richiede innanzitutto l’installazione del plugin bbPress 2.0.2. Una volta attivato, compariranno nel menù di amministrazione di WordPress le voci Forums, Topics e Replies (rispettivamente forum, discussioni e messaggi) che sono realizzate mediante i Custom Post Type, cioè tipi di post personalizzati per adattarsi alle esigenze del forum.

Il plugin contiene dentro a sé un importer per convertire i contenuti da bbPress 1.0.x a bbPress 2.0.x che si trova sotto Strumenti->Importa->bbPress standalone.

Importer bbpress

Seguendo direttamente le istruzioni, si deve come prima cosa effettuare un backup dell’intero database, in modo da poter ripristinare il tutto in caso di problemi. Come seconda operazione si devono disabilitare tutti i plugin e attivare il tema di default (Twenty Ten o Twenty Eleven): è molto importante, altrimenti la migrazione potrebbe consumare troppe risorse e bloccarsi prima del completamento. Nel caso il forum da importare sia molto grande, questi accorgimenti potrebbero non bastare per evitare il tempo di esecuzione massimo del server. In tal caso si dovrà lavorare in locale sul proprio PC e poi caricare il nuovo database su server.

Cliccando su “Proceed” si passa alla fase successiva, cioè all’importazione vera e propria degli utenti e dei contenuti. Nel mio caso la migrazione degli utenti non è stata necessaria, perché avevo integrato completamente bbPress con WordPress (deep integration), condividendo tra loro le tabelle relative agli utenti (wp_users e wp_usermeta). Se invece quest’integrazione non è presente, allora si possono migrare gli utenti di bbPress in WordPress, ma è consigliato solo in un blog nuovo. Se il blog ha già una serie di utenti registrati, allora è meglio evitare, perché c’è il concreto rischio di perderli.

 

Importazione bbpress

Una volta terminato il tutto, si dovrà procedere al riconteggio dei post (Strumenti->Recount), in modo da visualizzare nel forum le cifre corrette. Le impostazioni (Impostazioni->Forums) sono già a posto per consentire al forum di funzionare correttamente, in ogni caso si possono modificare il numero di discussioni/post per pagina, il numero di messaggi nei feed, il prefisso base del forum ecc.

Ora resta un’ultima questione che è anche la più spinosa: la grafica. Il plugin ha integrato un unico template che è Twenty Ten per bbPress, ma il risultato grafico è decisamente scadente, visto che difficilmente si adatta ai temi più utilizzati. Se si vuole ottenere un buon risultato, c’è parecchio lavoro da fare: la maggior parte dei temi non ha il supporto per bbPress e quindi va aggiunto manualmente. Per farlo si deve seguire questa procedura:

  • Dalla cartella wp-content/plugins/bbpress/bbp-themes/bbp-twentyten/ si devono copiare tutti i file che  iniziano per single-, archive- e page-, così come tutte le sottocartelle, all’interno della cartella del tema in uso.
  • I file single-archive- e page- devono essere adattati al tema corrente modificando il codice per renderli simili al file page.php del tema in uso.
  • Si deve aggiungere nel file function.php del tema il codice add_theme_support( ‘bbPress’ ); per aggiungere al tema il supporto al forum.
  • Si devono visitare le varie pagine del forum e sistemare la grafica via CSS fino ad ottenere un buon risultato.

In conclusione, la procedura non è molto complessa, ma richiede buone conoscenze di WordPress, HTML e CSS per dare una buona grafica al forum. In alternativa si può utilizzare sul blog un tema che integri già il supporto con bbPress, ma al momento i temi migliori in circolazione non ne dispongono. Per maggiori informazioni si può leggere qui: http://bbPress.org/forums/topic/bbPress-20-theme-compatibility.

La traduzione in italiano invece si può scaricare da qui:

{filelink=6}

Si deve scompattare l’archivio e caricare i file nella cartella /wp-content/plugins/bbpress/bbp-languages.

  • ziion

    mi piace questo restyling… è più chiaro e ordinato. Ti ringrazio per i post che continui a pubblicare… io sono ancora in una faseiniziale ma il tuo blog mi è molto utile.

  • Complimenti!!!! Mi piace moltissimo il nuovo look, molto più fresco ed accogliente! bravo! 😉

  • nidele

    Non sapevo che altervista offrisse i temi di woo gratis! Puoi darci più informazioni ? Sarebbe un ottimo atout per passare con altervista dominio compreso!
    Ciao

    • I temi sono disponibili solo per i WordPress installati su AlterVista, al momento sono solo 8: Canvas, Saving Grace, Statua, Spectrum, Fresh News, Live Wire, Delegate e Continuum. Prossimamente aggiungeremo anche gli altri.