WordPress 3.3 “Sonny” è arrivato, ecco le novità

Il team di sviluppo ha rilasciato la WordPress 3.3 “Sonny”, intitolato al sassofonista jazz Sonny Stitt, che è disponibile per il download o come aggiornamento nella bacheche dei blog. La novità sono molte, sia per gli utenti che per gli sviluppatori.

Caricamento file facilitato

Nell’editor dei post i pulsanti per l’inserimento dei media sono stati sostituiti da un unico bottone di caricamento.

WordPress 3.3 - Pulsante cariacamento file

Il tipo di media caricato (immagine, audio o video) viene riconosciuto automaticamente da WordPress, che ora supporta anche i file RAR e 7z.

Per caricare i file, ora si può sfruttare il drag & drop, trascinandoli direttamente sulla finestra di caricamento media. L’avanzamento del caricamento viene visualizzato tramite un’apposita barra di upload.

WordPress 3.3: caricamento file drag & drop

Il sistema usato è Plupload, sviluppato dallo stesso team di TinyMCE (l’editor visuale integrato in WordPress), e supporta il caricamento mediante HTML 5, Gears, Silverlight, Flash e BrowserPlus oltre a quello standard, per chi usa ancora le vecchie versioni di Internet Explorer.

Dashboard e Admin bar

Nel pannello di amministrazione l’admin bar è stata unita all’header (dove veniva visualizzato il nome del blog) dando origine ad una nuova toolbar. Il primo elemento è il logo di WordPress e da accesso ai link di WordPress.org, del codex (la documentazione ufficiale), del forum e del feedback. Gli altri link sono stati ridotti di numero e riorganizzati per rendere il tutto più semplice e veloce.

WordPress 3.3: nuova admin bar

Il menù di amministrazione è stato rivisitato (flyout) e ora non è più necessario cliccare su una voce per vedere il sottomenù, ma è sufficiente passarci sopra il mouse. In questo modo si riduce il numero di click necessari a raggiungere una determinata pagina.

WordPress 3.3: nuovo menu flyout

Il design del pannello di amministrazione è stato reso più flessibile, in modo da adattarsi anche a risoluzioni più basse come quelle di iPad ed altri tablet. In questo modo si potrà evitare di ricorrere ad applicazioni dedicate.

Cliccando su “Aiuto” in alto a destra, si potrà accedere ad un pannello di aiuto migliorato, in cui navigare tramite tab tra i vari argomenti, con i link alla documentazione e al forum di supporto sempre a portata di mano.

WordPress 3.3: nuovo pannello di aiuto

Per i meno esperti

Per i nuovi utenti è prevista una schermata di benvenuto che compare al primo accesso dopo l’installazione e suggerisce i primi passi da effettuare per iniziare ad usare WordPress. Una volta chiusa, resta comunque disponibile nella bacheca cliccando su “Impostazioni schermo” e attivando “Benvenuto“.

WordPress 3.3: schermata primo accesso

Dopo l’aggiornamento, invece, viene visualizzata una schermata indicante tutte le novità. Una volta chiusa, può essere ritrovata cliccando sul logo di WordPress nella barra di amministrazione e selezionando “About WordPress“.

WordPress 3.3 - Schermata di Benvenuto

Per facilitare il passaggio alle nuove versioni, è stato aggiunto un sistema di notifiche a pop-up (pointer) per mostrare e descrivere le nuove funzionalità. Il tutto può essere utilizzato anche dai plugin, come succede per WordPress SEO by Yoast nell’immagine qui sotto.

WordPress 3.3: notifiche nuove funzioni

Permalink

Nelle versioni precedenti di WordPress, si avevano problemi di performance nel caso i permalink fossero stati impostati con il solo nome del post, soprattutto con blog molto grandi.

WordPress 3.3: permalink nome post

Questo succedeva perché WordPress eseguiva molte operazioni in più per capire se l’indirizzo richiesto era un post  o una pagina, non essendo in grado di distinguerli dall’URL. Ora, invece, questi problemi sono stati superati ed è stata anche aggiunta un’opzione apposita nella schermata dei permalink.

Temi e Widget

Quando si cambiava il tema, tutte le precedenti disposizioni dei widget andavano perse e, anche tornando indietro, era necessario riconfigurare il tutto. Ora i widget rimangono al loro posto, anche dopo il cambio. In questo modo si possono tranquillamente provare nuovi temi, adattando di volta in volta la configurazione, senza dover ripartire da zero.

Novità tecniche

  • Migliorata API Editor per la modifica dell’editor visuale
  • AggiornamentojQuery 1.7.1 e jQuery UI 1.8.16
  • Nuova Screen API per l’aggiunta di documentazione
  • Migliorata API metadata per la gestione dei dati aggiuntivi dei post
  • Abbandonato il supporto ai Feed RSS 0.92 che avranno un redirect 301 sui Feed RSS 2

A riassumere il tutto, ecco il video ufficiale di presentazione di “Sonny”.

In conclusione, si tratta di un aggiornamento non rivoluzionario, ma che sicuramente sarà molto utile per migliorare l’esperienza utente.

Precedente WordPress: aggiungere funzioni all'editor di testo con TinyMCE Advanced Successivo WordPress 3.3.1: aggiornamento di sicurezza
  • Quando sarà disponibile questo aggiornamento della versione 3.3 di WordPress?
    Molto interessanti le novità, soprattutto quella dei temi, perchè a me piace cambiarlo spesso 🙂

    • A partire dalla seconda settimana di Gennaio. Prima non potremmo garantire un supporto costante per via delle festività.

  • ho installato la versione 3.3 e noto che nell’editor del post è sparito il bottone con l’utilissima funzione per scrivere il post a schermo intero. Sai dirmi qualcosa a riguardo?
    Grazie

    • A me non è sparito, è sempre al suo posto. Sei sicuro di non avere un plugin o un tema che interferisce?

  • Grazie Niccolò. Prima di aggiornare avevo messo tema standard e disabilitato tutti i plugin. Comunque ho rifatto l’aggiornamento e questa volta si vede tutto. Sinceramente non so che sia successo la prima volta visto che non avevo fatto nulla di diverso. Boh!

  • Roberto

    Ho utilizzato per poco la versione precedente perchè mi sto avvicinando ora a WordPress, ma le novità mi sembrano dei miglioramenti interessanti.
    Da quello che posso capire quindi non ci sono cambiamenti nei tag utilizzati per la creazione dei temi vero?

    Un’altra cosa che vorrei chiederti è la seguente: quando si progetta un layout per un sito, quando servono dei riempitivi per il testo si ricorre all’utilizzo del Lorem ipsum (che sia a livello grafico o di progettazione dell’html/css).
    Esiste una cosa concettualmente simile, ma per i database che simulino un sito già in uso, per poter sviluppare il tema wordpress su qualcosa di non astratto senza dover creare i post di prova e le varie pagine da soli?

    Ti ringrazio delle informazioni

    • Le nuove versioni di WordPress mantengono sempre la retrocompatibilità con i temi. Al massimo escono dei warning (se nel wp-config.php attivi la modalità di debug) se si usano funzioni deprecate, ma si parla di temi davvero vecchi.
      Per quanto riguarda l’ambiente di test, non ci avevo mai pensato, ma può essere utile. Ho trovato questo: http://thinkdesignblog.com/wordpress-lorem-ipsum-test-post-pack.htm fammi sapere se funziona ancora, che lo inserisco in un post.

      • Roberto

        Grazie mille!!!
        Sembra proprio quello che stavo cercando il link che mi hai passato.
        Appena riesco lo provo e ti faccio sapere 😉

  • veramente figo! Ti ricordo che avevamo anche problemi con la programmazione dei post, mi confermi che funzionerà con l’aggiornamento?
    Approfitto per farti gli auguri di buon Natale!
    Martina

    • Diciamo che un panettone come tangente potrebbe velocizzare la pratica 😛

  • Ciao,
    dopo aver fatto l’aggiornamento alla versione 3.3 non riesco più a caricare i file.
    Quando lancio l’upload mi da questo errore:

    Warning: imagecreatetruecolor(): Invalid image dimensions in /web/htdocs/www.camperclubitaliano.it/home/wordpress/wp-includes/media.php on line 1010 Warning: imagecopyresampled() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.camperclubitaliano.it/home/wordpress/wp-includes/media.php on line 428 Warning: imagejpeg() expects parameter 1 to be resource, boolean given in /web/htdocs/www.camperclubitaliano.it/home/wordpress/wp-includes/media.php on line 459 684

    Cosa sbaglio?

    • è un warning, non un errore, quindi non dovrebbe nemmeno comparire. Hai per caso attivato la modalità di debug? Cmq prova a disattivare i plugin e riattivarli uno ad uno per vedere se ce n’è uno che da problemi.

  • Marcos

    Ciao Niccolò, stamane aggiornando wordpress mi sono accorto che il pulsante “AV optimizer” è sparito. E’ normale oppure esiste un modo per riavere questo plugin che però sulla sezione plugin attivati appare ma non lo vedo più sulla colonna sinistra?

    • Marcos

      Fortunatamente ho risolto il problema. Infatti adesso andando in alto su “AlterVista” (sotto il pulsante bacheca) e selezionando “Social networks” è stato possibile impostare le varie opzioni.

      • Esattamente, l’abbiamo rinominato e pian piano aggiungeremo nuovi servizi.

        • Ottimo lavoro con la nuova versione di Altervista optimizer. Ma l’opzione per aggiungere i pulsati social nei widget quando sarà disponibile?

          • Lo stesso widget di WordPress Social Ring? In realtà nessuno ce lo ha chiesto, ma aggiungerlo è un questione di 5 minuti, possiamo farlo al prossimo aggiornamento.

  • Bene, allora attendo con ansia il prossimo update.

  • Ciao, io ho aggiornato ma adesso non mi fa inserire più tag e link .. quando provo la pagina refesha e mi fa tornare all’elenco degli articoli 🙁 .. sai che problema può essere?
    Grazie

    (questo problema lo ho anche con il tema twenty eleven)

    • Prova innanzitutto a svuotare la cache del browser. Se non funziona, disattiva tutti i plugin, metti il tema Twenty Eleven e svuota di nuovo la cache. A questo punto dovrebbe funzionare e si tratta di tornare al tema di prima e riattivare uno ad uno tutti i plugin finché il problema non si ripresenta.