WordPress per iPhone 2.6.4

È disponibile L’aggiornamento dell’applicazione di WordPress per iPhone. Come indicato sul blog ufficiale, lo sviluppo è stato focalizzato sul feedback dato dagli utenti, in modo da rilasciare una versione che fosse la più stabile possibile.

La nuova release contiene correzioni a numerosi bug, ed è stata testata specialmente nelle funzionalità di caricamento dei media e di scrittura o modifica dei post. La versione 2.6.3 aveva due fastidiosi bug: il primo portava i post ad esser salvati con un set inconsistente di caratteri di fine linea, mentre il secondo a rimuovere i caratteri di fine linea durante la modifica dei post. Entrambi i problemi sono stati risolti. Molti miglioramenti sono stati fatti anche nel caricamento dei media: in precedenza, se si caricavano più immagini contemporaneamente, a volte o non funzionava o l’applicazione andava in crash. Ora, invece, si possono caricare tutte le immagini che si vogliono senza problemi.

Ecco la lista dei principali bug risolti:

  • L’app  non salva i caratteri di fine linea
  • Il recupero di un salvataggio automatico non funziona
  • Crash dopo aver cancellato la bozza di un pagina (iPad )
  • L’aggiunta di un video lo riproduce in background
  • Impossibile aggiungere blog protetti da autenticazione HTTP
  • La panoramica delle pagine non carica le pagine esistenti al primo avvio
  • Si perde il contenuto quando si caricano altri post
  • Problemi nell’utilizzo dell’autenticazione HTTP
  • Miglioramenti nel processo di parsing XML-RPC
  • Lo User Agent non è corretto nel caricamento Files
  • Malfunzionamenti nel salvataggio/pubblicazione offline
  • Problemi nel caricamento dei Media
  • Non funziona la modifica dello stato di un post in Edit
  • I post non vengono refreshati al primo avvio
  • ‘Load More’ viene visualizzato quando non necessario
  • La lista dei media dovrebbe essere in ordine ascendente
  • Overflow del testo sull’ iPad in certe condizioni

Gli sviluppatori sono già al lavoro sulla prossima versione, la 2.6.5, che porterà nuove correzioni di bug, siccome non è stato possibile sistemarli tutti in questa relase. Tra le principali novità ci saranno:

  • Miglioramento della gestione delle pagine statiche, che al momento non è molto agevole.
  • Correzione di un bug di duplicazione del contenuto (in alcuni casi un post nuovo ha ereditato il contenuto di un post precedente).
  • Correzione di un buf del caricamento media, a causa del quale a volte un’immagine piccola viene ingrandita se si sceglie “dimensione originale”.

Si può seguire lo sviluppo dell’applicazione sul forum e su Twitter.

Precedente Fresh & Clean: tema bianco, minimalista a due colonne Successivo La struttura di un tema WordPress